Mangiamo plastica ogni giorno

Mangiamo plastica ogni giorno

Non solo gli animali, anche l’uomo ingerisce plastica

L’emergenza plastica è ormai nota a tutti. Ogni giorno si riversano tonnellate di rifiuti plastici nel mondo che danneggiano l’ecosistema globale creando veri e propri eco-disastri.

Ma quanta plastica ingeriamo ogni giorno?

Ogni giorno ingeriamo plastica in quantità variabile sotto forma di microparticelle. La si trova soprattutto nell’acqua, sia dal rubinetto che dalle bottiglie. Tra gli alimenti con il più alto valore di plastica registrati vi sono i frutti di mare, la birra, e il sale.

In media sono 5 grammi a settimana, l’equivalente di una carta di credito, 250 grammi all’anno. Questi i risultati condotti dall’università di Newcastle, Sidney, per conto del WWF.

Questo studio offre importanti informazioni per aiutarci a comprendere l’impatto dell’inquinamento da plastica.

“è chiaro a tutti che si tratta di un problema globale, che può essere risolto solo affrontando le cause alla radice. Se non vogliamo plastica nel corpo, dobbiamo fermare i milioni di tonnellate di plastica che continuano a diffondersi nella natura.”

Marco Lambertini, direttore internazionale del WWF

 

Fonte: lo studio “No Plastic in Nature: Assessing Plastic Ingestion from Nature to People” clicca sul titolo per scaricare il pdf.